Modelli esplicativi

« Back to Glossary Index

Essi consentono di determinare con precisione le relazioni tra :
– un fenomeno di cui si vuole prevedere l’andamento: una vendita, ad esempio, la conquista di una quota di mercato, ecc,
– le variabili che influenzano questo fenomeno. In questo caso, esistono due tipi di variabili.

Variabili d’azione che dipendono interamente dalla volontà dell’azienda. Ad esempio, il numero di punti vendita, il budget destinato alla pubblicità e il prezzo dei prodotti o dei servizi offerti.

Le variabili esogene sono quelle che non dipendono dalla volontà dell’azienda. Non hanno assolutamente alcun controllo su questo tipo specifico di variabile. Questo è il caso, ad esempio, dell’ammontare del reddito di ogni famiglia.